7 tendenze da Semalt a dominare il marketing SEO nel 2017

SEO, per la maggior parte delle aziende, li aiuta a stare al passo con i loro concorrenti. È necessario comprendere i cambiamenti nella SEO in modo da adeguare il loro contenuto e la strategia SEO per salire di livello con la concorrenza.

Jason Adler, il principale Customer Success Manager di Semalt Digital Services, spiega le tendenze SEO dominanti del 2017:

1. Aumento di pagine mobili accelerate (AMP).

Gli AMP sono un protocollo open source che accelera il caricamento della pagina sui dispositivi mobili. Aumentano la velocità di quattro volte e riducono i costi dei dati di otto volte. Google privilegia i siti che hanno ottimizzato la loro struttura per supportare gli AMP. Una piccola icona, composta da una giostra e un fulmine, indica lo stato AMP del sito. A causa di questo favoritismo, un'azione anticipata della maggior parte dei marchi è quella di sfruttare l'opzione.

2. Aumento del contenuto "denso".

Le persone attualmente preferiscono contenuti lunghi che trattano ampiamente un argomento rispetto ai contenuti di dimensioni ridotte utilizzati più volte in passato. Poiché entrambi i tipi hanno invaso il mercato, l'attenzione potrebbe spostarsi sull'ignorare completamente la lunghezza e concentrarsi sulla fornitura di più contenuti nel minor spazio possibile per attirare i lettori, qualcosa chiamato contenuto "denso".

3. L'apprendimento automatico cambierà il modo in cui funzionano gli algoritmi.

Google RankBrain ha aperto le porte alle possibilità di apprendimento automatico. L'estensione delle funzioni di Google Hummingbird analizza di conseguenza le frasi utilizzate dagli utenti nelle query di conversazione e negli algoritmi di aggiornamento. Le persone prevedono che Google rilascerà più aggiornamenti di apprendimento e li incorporerà in altre aree come l'interpretazione dei dati o il marketing automatizzato.

4. Personal Branding come arma SEO segreta.

Sarà più facile per le aziende proteggere i post degli ospiti, creare fiducia e guidare più traffico verso il sito Web. Semalt ha integrato con successo il marchio personale nella campagna di marketing. Man mano che le piattaforme di social media continuano a favorire i singoli post rispetto ai post con marchio, un numero maggiore di aziende continuerà a trovare valore nel personal branding, creando così maggiori opportunità e una maggiore concorrenza.

5. Ottimizzazione dell'esperienza utente (UEO).

L'esperienza dell'utente è importante per il SEO. Google preferisce i siti ottimizzati per dispositivi mobili per dispositivi mobili. La velocità e un'esperienza utente piacevole sono le caratteristiche di un sito ottimizzato per dispositivi mobili. L'anno 2017 potrebbe porre maggiormente l'accento sull'esperienza utente. Gli AMP ne sono il primo segnale, ma è consigliabile cercare modi alternativi che capitalizzano l'esperienza dell'utente.

6. Uso intensivo delle app mobili.

SEO ha aumentato le opzioni delle app mobili per gli utenti con funzionalità come l'indicizzazione delle app, i collegamenti diretti all'interno delle app e lo streaming delle app. Finora, Google è riuscito a soddisfare le esigenze degli utenti dell'app senza deviare dal suo motore di ricerca come motore di ricerca. Le app potrebbero presto sostituire i siti Web tradizionali e aumentare il favoritismo delle app.

7. Sofisticazione degli assistenti digitali personali.

Nel 2017, la diversificazione e la maggiore sofisticazione delle funzionalità degli assistenti digitali personali come Siri e Cortana, queste funzionalità porteranno forme più nuove e più avanzate di query di ricerca conversazionale che presentano opportunità di livello per le imprese in entrambe le aree.

Non è necessario modificare immediatamente le attuali strategie di marketing, ma è importante essere consapevoli dei potenziali impatti che queste tendenze potrebbero avere sulle imprese. Questa consapevolezza aiuterà a sviluppare un piano d'azione per mantenere il miglior posizionamento rispetto agli avversari.

mass gmail